Basket

Inizia con un passo falso l’avventura della Mens Sana Mesagne nel campionato
di serie D.

I ragazzi di coach Capodieci vengono fermati in casa dal Basket
Francavilla arrivato a Mesagne con una squadra ben attrezzata, pronta per
fare il colpo esterno. Davanti a una bellissima cornice di pubblico,
nonostante le restrizioni dovute al Covid, i mensanini partono subito con un
perentorio 8-0 che lasciano ben sperare per il proseguo dell’incontro. Il
Francavilla prova a mettere a posto le pedine in campo, Digiacomo ha la
libertà per mettere subito a referto i suoi sei punti dell’incontro e gli
imperiali tornano a respirare. I padroni di casa continuano a condurre con
una difesa attenta, poi la tripla di Scalera chiude il primo quarto con il
Mesagne in vantaggio 18-10. Qui termina la partita della attenta e precisa
Mens Sana Mesagne. Nel secondo quarto il Francavilla prende in mano le
redini dell’incontro strapazzando la difesa dei locali. Curri, Urso e
Serpentino la fanno da padroni, mentre i biancoverdi, oltre a concedere
tanto in difesa, sono molto imprecisi in attacco.

Al riposo lungo gli ospiti conducono 30-32. Nel terzo periodo Scalera e compagni si inceppano contro la difesa ospite mettendo a referto solo otto miseri punti.

Cattiva circolazione di palla, poca collaborazione, tiri liberi sbagliati e palle
perse fanno scappare in avanti Serpentino e compagni.

Con un parziale di 8-20 i ragazzi di Caforio chiudono il terzo quarto sul 38-52. Nell’ultimo
quarto il Mesagne prova a reagire per cercare di recuperare lo scarto, ma
anche le energie fisiche sono esaurite. Scarso anche l’apporto della
panchina mesagnese che non riesce a far rifiatare quanto basta i compagni di
squadra. Il Basket Francavilla gestisce tranquillamente il vantaggio e porta
a casa due punti importanti. In casa Mens Sana nessun processo, la scarsa
vena in attacco (4/22 da tre, 19 palle perse) ha evidentemente condizionato
la partita, ma bisogna subito pensare alla prossima gara che la vedrà
impegnata sabato prossimo a Fasano. Tra le note liete della giornata, oltre
al ritorno sulle tribune del pubblico con tante famiglie presenti, anche
l’esordio in un campionato senior dei diciassettenni Malvindi, Mongelli,
Campana e Patrizio provenienti dal settore giovanile.

 

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Patrizio 3, Longo 11, Pesce 3, Scalera 11,
Prisciano 9, Ruggiero 5, Pironaci, Malvindi, Mastropasqua 11, Campana,
Mongelli, Cuomo. Allenatore: Angelo Capodieci.
BASKET FRANCAVILLA: Montanaro, Gualano 12, Palazzo, Digiacomo 6, Cannalire
A., Serpentino 15, Urso 15, Cannalire M., Caliandro, Strada, Curri 12,
Maggio 5. Allenatore: M. Caforio.
Parziali: 18-10 12-22 8-20 15-13
Arbitri: Perrone e Russo.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment