Futsal

Domenica al PalaFiorentini derby pugliese contro Altamura: altra sfida determinante

MOLFETTA (BA) – Seconda vittoria consecutiva per la Nox Molfetta che si impone a Chiaravalle, contro la TBMarmi, nel diciassettesimo turno del campionato di serie A2 girone C.

La squadra, allenata da Alessandra de Bari, è in piena lotta salvezza e non poteva sbagliare lo scontro diretto contro le marchigiane.
La prima frazione di gioco è tutta a tinte biancorosse con la doppietta di Nanà che vale lo 0-2 parziale.

Nella ripresa, tuttavia, la TBMarmi riesce non solo a raggiungere la parità ma anche a ribaltare il risultato sul 3-2.
Alla Nox Molfetta va il merito di non abbattersi e lottare su ogni pallone con Nanà, finalizzatrice perfetta del gioco con il poker personale che vale il 3-4; le padrone di casa tentano la carta del quinto giocatore di movimento ma Pati è lesta a rubare l’ennesimo pallone della sua partita e a servire Caballero che deve solo appoggiarla in rete per il 3-5.

A nulla vale la quarta marcatura casalinga se non a fissare il risultato definitivo.

Unica nota stonata l’infortunio di Veronica Cangiano: il numero 10 biancorosso ha riportato una lussazione al gomito e dovrà restare ferma per qualche giorno.

La Nox si porta a 18 punti che valgono ancora la settima piazza in classifica: domenica, alle ore 16:00, al PalaFiorentini capitan Narsete e compagne affronteranno la Soccer Altamura, per l’ennesima gara da non sbagliare, per l’ennesimo scontro diretto per la permanenza nella seconda categoria nazionale di futsal.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment