Pallavolo

Otto su otto in casa.

La Bcc Castellana Grotte batte 3-1 (23-25, 25-16, 25-19, 25-17) la Gruppo Consoli McDonald’s Brescia nella 19esima giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile, torna al successo e mantiene intatta l’imbattibilità interna.

Ci ha messo un set la formazione allenata da Flavio Gulinelli a carburare e scrollarsi di dosso anche qualche scoria delle ultime due sconfitte, complice anche l’ottimo approccio del team ospite. Poi, però, solo Castellana: ottima in battuta (11 ace nei tre set vinti), bene a muro (15 alla fine), efficace in attacco.

Tre punti, quelli conquistati al Pala Grotte, che consentono alla Bcc di rimanere incollata al duo di testa e di prepararsi così (domenica 13 a Bergamo e mercoledì 16 con Cuneo a Castellana le date dei recuperi delle gare saltate ad inizio gennaio).

Theo Lopes top scorer di giornata con 22 punti, 5 ace e 1 muro. Prestazione super per Luca Borgogno, tra i migliori con 18 punti e 6 muri. Doppia cifra anche Alessio Fiore (11 punti, 2 muri) e Andrea Truocchio (10 punti). Da segnalare anche i 3 muri di Izzo e i 2 muri e 2 ace di Presta.

FORMAZIONI – Izzo palleggiatore, Theo opposto, Fiore e Borgogno schiacciatori, Presta e Truocchio centrali e Toscani libero è l’assetto scelto da coach Gulinelli per la Bcc Castellana Grotte.

Zambonardi risponde con un Brescia che presenta Tiberti in regia e opposto a Bisi, Cisolla e Galliani martelli, gli ex Patriarca ed Esposito centrali, Franzoni libero.

CRONACA – Meglio Brescia in avvio: Galliani sulla rigiocata per il 3-5. Due volte Presta dal centro (7-7), due volte Patriarca (7-9 con un mezzo ace). La Bcc fatica in battuta (alla fine saranno 7 gli errori dai 9 metri), Tiberti ed Esposito a muro per un altro break: 9-13. Reazione Bcc con Fiore, Borgogno (14-15) e Theo (16-16), sempre in block out. Ace di Presta per il primo vantaggio pugliese (17-16), muro di Esposito per il controsorpasso Brescia: 18-19. Cisolla e due volte Truocchio per il 21-21, poi solo Brescia con Patriarca che passa tre volte di fila: 21-23, 22-24 e 23-25.

Gli ace di Presta, Theo e Truocchio per iniziare il secondo con un’altra spinta: 7-4. Un altro ace di Theo per il 13-8: la Bcc accelera, il Pala Grotte si accende. Il muro di Izzo (15-9) costringe Brescia al time out. Meraviglioso ace di Borgogno alla ripresa, poi Theo attacca il 19-10. Esposito e Bisi spezzano il ritmo pugliese (20-12), ma ancora Theo trova il diagonale da quattro per il 21-13. La Bcc sprinta: Borgogno e Theo per il 24-15. L’errore di Cisolla chiude il 25-16.

Centrali protagonisti in avvio: Presta ed Esposito per il 4-4. Patriarca firma a muro il primo break del set (6-8). Bene anche la Bcc a muro: Presta, Theo e Truocchio per il 9-10. Il 18 gialloblù mette due di fila per l’11-11. L’ace di Santambrogio (12-11) prima di una fase molto equilibrata che si chiude con il block out di Borgogno (17-15). Castellana spinge: Fiore in diagonale (19-16), Theo in parallela (20-17), Izzo a muro e ancora Theo (22-17). Il finale è sempre gialloblù: Presta, un ace di Izzo e di nuovo Theo per il 25-19.

Il turno in battuta di Theo manda in tilt Brescia: tre ace in fila per l’8-3. Cisolla e Patriarca rialzano la Gruppo Consoli: break per l’8-6. La Bcc tiene, la Gruppo Consoli infila una serie di tre errori: 13-9. Fiore chiude la rigiocata, Presta trova il muro: 16-10. Tiberti si mette in proprio, Fiore anche: 18-11. Il Pala Grotte si diverte, Brescia sbaglia ancora, Borgogno due volte di fila a muro per il 21-12. Sempre il 15 gialloblù, questa volta dalla banda, per il 22-13. Muro Mazzone (22-15), ma la Bcc non si ferma più: Fiore nell’angolo e la palletta di Theo (25-17) per i tre punti.

TABELLINO

Bcc Castellana Grotte – Gruppo Consoli McDonald’s Brescia 3-1

23-25 (26’), 25-16 (21’), 25-19 (22’), 25-17 (25’)

Castellana: Izzo 4, Fiore 11, Presta 8, Theo Lopes 22, Borgogno 18, Truocchio 10, Toscani (L), Santambrogio 1, Capelli, Tiozzo. ne Zanettin, Arienti, De Santis.

All. Gulinelli, II all. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 11/19

Muri: 15

Ricezione positiva/perfetta: 53/31. Attacco: 51

Errori gratuiti: 7 att / 3 ric

 

Brescia: Tiberti 2, Galliani 8, Patriarca 9, Bisi 8, Cisolla 12, Esposito 8, Franzoni (L), Crosatti (L), Mazzone 3, Orazi, Seveglievich. ne Neubert, Ventura.

All. Zambonardi, II all. Iervolino D., ass. all. Iervolino P., scout Zamboni

Battute vincenti/errate: 2/14

Muri: 9

Ricezione positiva/perfetta: 41/26. Attacco: 39

Errori gratuiti: 10 att / 13 ric

Arbitri: Marco Colucci (Matera), Enrico Autuori (Salerno)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment