Basket

Turno infrasettimanale per i nerazzurri,
decisi a riscattare lo stop di misura sul parquet della battistrada Ruvo

Secondo impegno consecutivo lontano dalle mura amiche del PalaDolmen per i Lions Bisceglie, che in antitesi a quanto accaduto domenica, con la visita sul parquet della capolista Ruvo, saranno di scena mercoledì 7 dicembre sul neutro di Sant’Antimo per il confronto con la Virtus Pozzuoli, fanalino di coda del girone D del torneo di Serie B Old Wild West. Una partita tutt’altro che da sottovalutare per la compagine allenata da Luciano Nunzi, arrabbiata per l’epilogo negativo dello scontro al vertice.

I NERAZZURRI

Il gruppo ha ripreso ad allenarsi martedì mattina, con un bis previsto nel pomeriggio ma preceduto da video. Mercoledì, in mattinata, walkthrough e tiro. La partenza per la Campania è prevista dopo pranzo. Il match si giocherà alle 20:30 sul neutro di Sant’Antimo a causa dell’indisponibilità del palasport puteolano. Trasformare l’amarezza per la vittoria sfuggita nell’ultima gara è l’obiettivo del team caro al presidente Nicola Papagni, che vuole subito riscattarsi e ricominciare a vincere per reggere il passo delle migliori contendenti del campionato. C

GLI AVVERSARI

Dieci sconfitte in altrettanti incontri. Il ruolino di marcia della Virtus Pozzuoli è eloquente ma ritenere agevole il compito di piegare ancora una volta la squadra di coach Spinelli sarebbe un gravissimo errore. Gli ex di turno Marco Cucco e Georgi Sirakov, i lunghi Iba Koite Thiam e Fatih Mehmedoviq sono giocatori di tutto rispetto e finora, fra le mura amiche, sono arrivati stop di misura non nettissima negli incroci con avversarie importanti: -3 con Salerno, -9 con Avellino, -9 con Caserta, -14 con Ruvo. Bisceglie non può attendersi certo regali e anzi approcciare la partita al massimo delle sue energie psicofisiche.

ARBITRI E UFFICIALI DI CAMPO

La sfida sarà arbitrata da Matteo Paglialunga di Fabriano (Ancona) e Giovanni De Giorgio di Giarre (Catania). Il tavolo degli ufficiali di campo sarà composto da Matteo Liverani di Pagani (segnapunti), Vincenzo Grimaldi di Sarno (cronometrista) e Alfonso Laudati di Napoli (addetto ai 24”).

COPERTURA MEDIA

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 20:20 sulla piattaforma OTT a pagamento Lnp pass (tutte le informazioni sui costi al sito https://lnppass.legapallacanestro.com).

Aggiornamenti sul punteggio del match al termine di ogni quarto sui canali social Lions (Facebook e Instagram), che riporteranno anche ulteriori contenuti prima, durante e dopo l’incontro.

Foto: C.Pellegrini

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment