Vela

XXII CAMPIONATO INVERNALE VELA D’ALTURA “CITTÀ DI BARI”

Annullata la quarta giornata di prove a cura della LNI Bari.

Il 12 marzo il micro-evento dedicato a “Elettronica, strumentazione e sicurezza in regata ed in navigazione” nei saloni della LNI Bari in collaborazione con Grimaldi Officine

BARI – Dopo una mattinata intera di tentativi il comitato di regata presieduto dall’ingegnere Gaetano Sasso è stato costretto ad annullare la quarta giornata di regate del XXII Campionato invernale Vela d’Altura “Città di Bari”, valido anche per la selezione al Campionato Vela d’Altura dell’VIII zona FIV – Coppa dei Campioni 2022. La regata a cura della LNI Bari (Lega Navale Italiana – sezione Bari) si è scontrata con le onde di oltre due metri direzione tramontana formatesi nella notte scorsa e quelle di maestrale in formazione da questa mattina. Le previsioni meteo fino a poche ore prima della prevista partenza erano meno impegnative di quelle effettivamente riscontrate una volta in mare oggi. Dopo diversi tentativi di posizionamento del campo di regata e della linea di partenza, con vento tra i 15 e i 16 nodi e raffiche fin oltre i 21 nodi, la regata è stata quindi annullata nonostante tutti i partecipanti fossero pronti a lasciare gli ormeggi.

Immodificata quindi la classifica temporanea del Campionato. Alla guida della classe Crociera Regata troviamo “Anda Ya” seguita da “Obelix” e da “Morgan V”. Tra i Gran Crociera invece ci sono “Shamir” al primo posto seguita da “Furia” e da “Morgana”. Tra i Minialtura, infine, la classifica generale provvisoria è guidata da “Folle Volo Pegasus” di Antonio Pastore con Josef Pastore al timone con alle spalle “Extravagance” e “Yellow Bee”. Sempre tra i Minialtura nella classifica monotipi Surprise troviamo al primo posto “Zagor” di Alberto Lorusso con Tatone Costantino al timone al secondo “Gamberetto” e al terzo posto “Manola” di Seclì, Ciccarella Lambo con Roberto Lambo al timone.

Sabato 12 marzo, dalle 17 alle 19, è invece già in programma il secondo dei micro-eventi tecnici organizzati dai Circoli nautici in collaborazione con gli sponsor. A cura di Grimaldi Officine, dedicato al tema Elettronica, strumentazione e sicurezza in regata ed in navigazione” l’appuntamento sarà ospitato dalla Lega Navale Italiana – Sezione di Bari al Molo Pizzoli. Si parlerà di come sfruttare tutte le funzionalità ed opportunità offerte dalla strumentazione di bordo per fare la differenza in regata, prevenire i rischi e gestire la navigazione in totale sicurezza. Un incontro per conoscere più a fondo la strumentazione di bordo e come sfruttarla al meglio sia per gestire una regata, sia per pianificare la navigazione. Nello specifico si parlerà delle opzioni di regata del software Raymarine: dall’inserimento delle polari alla gestione del percorso alla VMG (Velocity Made Good – Importantissimo parametro in regata, indicatore della velocità di avvicinamento alla boa). E ancora, tecniche e funzioni per la navigazione in sicurezza: utilizzo della strumentazione, ancoraggio, radar, AIS, funzione dock to dock, termocamere e realtà aumentata; strumentazione di bordo: cosa comporta fare un upgrade e quando ha senso aggiornarla. L’evento è aperto a tutti.

Il Campionato è organizzato da Circolo Canottieri Sporting Club Barion, Circolo della Vela Bari, Lega Navale Italiana Bari, Circolo Nautico Il Maestrale, Circolo Nautico Bari e Cus Bari, con il patrocinio del Comune di Bari – assessorato allo Sport e della Federazione Italiana Vela, e con l’importante supporto di Italia Yachts, Cantine Lizzano, Meetingroom Bari, MEDICOM Srl, Promodiemme e Intempra, la collaborazione di sponsor tecnici come Grimaldi Officine, Nautica Dream, Nautica Ranieri e Obiettivo Mare e la mediapartnership di Sportale.

Info: www.campionatoinvernalebari.it

Fb: https://www.facebook.com/campionatoinvernalealturabari

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment