Calcio

I biancazzurri incassano un gol dopo appena 3’, creano numerose occasioni 
ma non riescono a pareggiare neppure su rigore e subiscono il beffardo 2-0

È davvero una stagione stregata, quella della Virtus Bisceglie.

La sesta sconfitta in undici gare di campionato per la squadra di mister Piccarreta (privo di ben 11 elementi tra infortunati e indisponibili) è la cartina tornasole di un’annata costellata da episodi sfortunati.

La grande generosità dei biancazzurri non è stata sufficiente a raddrizzare una situazione divenuta subito critica e le troppe chances sprecate sono state pagate ancora una volta a caro prezzo.
Pronti, via e garganici in vantaggio: non erano trascorsi neppure tre minuti quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il colpo di testa di si è rivelato vincente.

La Virtus ha sprecato una ghiotta opportunità per pareggiare all’8’ con Matera, impreciso sotto porta. Monologo biancazzurro per tutto il primo tempo: i tentativi di Binetti e Compierchio (in due circostanze, una delle quali con tanto di salvataggio sulla linea del San Giovanni) non sono andati a buon fine mentre è toccato a Preziosa, al 40’, evitare guai peggiori e una punizione davvero troppo severa alla sua squadra. Un destro di Mattia Di Franco e un’altra chance sprecata da Germinario hanno chiuso il tempo.

Virtus sciupona in apertura di ripresa: fallo da ultimo uomo del portiere su Binetti lanciato a rete, inspiegabile giallo (anziché rosso) e rigore sacrosanto che però Compierchio ha calciato oltre la traversa. Lo stesso Compierchio, con un tiro a giro, ha mandato la palla a lato di un soffio.

Biscegliesi ancora vicini all’1-1 con un’inzuccata di Lovino, subentrato a partita in corso.

Beffardo, a metà frazione, il raddoppio del collettivo di casa, giunto a seguito di un’azione piuttosto rocambolesca. Sconfortati ma mai domi, i virtussini hanno continuato ad attaccare, senza alcun costrutto.

REAL SAN GIOVANNI ROTONDO-VIRTUS BISCEGLIE 2-0
Virtus Bisceglie: Napoletano, Pedico, Preziosa, Quercia, Di Pinto, Germinario, Di Franco, Tommasi, Binetti, Compierchio, Matera. A disp.: Piarulli, Pappagallo, Rigante, Bernocco, De Venuto, Lovino, Rotunno, Tupputi, Gesmundo. All.: Piccarreta.
Arbitro: Cafagna di Barletta.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment