Pallamano

Presidente Roscino: “Lo sport ci insegna che nulla è impossibile!”

Weekend dal sapore europeo per la Pallamano Conversano. Sabato 5 novembre è in programma tra le mura amiche del Pala San Giacomo la gara di ritorno del round 2 di European Cup contro i serbi della Dinamo Pancevo (cittadina a pochi km da Belgrado). Servirà la partita perfetta ai biancoverdi di Mister Tarafino per ribaltare la sconfitta patita in gara d’andata con uno scarto di 10 reti.

Un punteggio pesante che ha messo in evidenza la maggiore esperienza internazionale dei serbi che vantano una tradizione pallamanistica di altissimo livello. Conversano dal canto suo sa di non aver disputato la miglior partita avendo commesso diversi errori in attacco e in difesa ed è ben conscio di avere tutte le carte in regola per giocarsela alla pari davanti ai propri tifosi come sottolinea il Presidente Peppino Roscino: “In Serbia abbiamo trovato un avversario davvero forte, una squadra che gioca una pallamano moderna con una difesa molto intensa ma agevolata da un arbitraggio che ha consentito tutto questo. Tuttavia sabato vogliamo sfruttare la gara casalinga per cercare l’impresa. Diciamo chiaramente che il passaggio del turno è molto complesso ma lo sport ci ha abituato anche a miracoli e ribaltoni. Noi dobbiamo giocare al massimo delle nostre potenzialità per cui avremo bisogno di tutto l’apporto che la città saprà darci”.

Appuntamento da non perdere, dunque, sabato 05 novembre alle ore 18.30 al Pala San Giacomo di Conversano. Tutta la città è chiamata a raccolta per tentare l’impresa!

Per l’occasione la società ha previsto l’INGRESSO GRATUITO per tutti i sostenitori. Diretta streaming sul portale Eleven Sports a partire dalle ore 18.15.

Foto: www.figh.it/

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment