Pallavolo

Torna in trasferta, dopo le due vittorie interne consecutive con Brescia e Bergamo, la Bcc Castellana Grotte e anticipa al sabato il proprio impegno nella sesta giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

La formazione allenata da Jorge Cannestracci farà visita, infatti, sabato 5 novembre 2022, con prima battuta in programma alle ore 18, alla Hrk Motta di Livenza allenata dall’ex Pino Lorizio (si gioca al Pala Barbazza di San Donà di Piave).

Obiettivo dei gialloblù del presidente Nino Carpinelli sarà allungare la striscia positiva di tre vittorie e confermare il trend di successi in trasferta (due affermazioni finora su due match in esterna al tie break a Grottazzolina e con il punteggio pieno a Lagonegro). La New Mater riparte dal terzo posto in classifica con 11 punti, al cospetto del Motta di Livenza, ultimo in classifica con 2 punti e unica squadra del torneo ancora senza vittorie.

“La classifica, però, non conta nulla – ha precisato Claudio Cattaneo, schiacciatore classe 1997, ex di giornata, lo scorso anno a Motta di Livenza – Lo abbiamo dimostrato noi battendo Bergamo che era prima e imbattuta. Ogni partita ha una storia a sé e va giocata con il massimo dell’impegno e della concentrazione. A San Donà troveremo un ambiente che conosco bene, che ho già apprezzato lo scorso anno, con tifosi molto presenti e vicini alla squadra e un palazzetto difficile. Nelle due gare interne consecutive abbiamo dimostrato che possiamo competere con tutti, ma al tempo stesso che dobbiamo metterci il massimo dell’attenzione”.

“La scorsa è stata una stagione importante per me ma anche per tutta la squadra e per la società di Motta di Livenza – ha continuato Cattaneo, 25 anni il prossimo 13 novembre – Abbiamo raggiunto obiettivi più importanti di quello che ci aspettavamo e lo abbiamo fatto anche e soprattutto con la forza del gruppo, tra mille difficoltà legate anche all’utilizzo degli impianti. Mi auguro che questa a Castellana possa essere la stagione della conferma, non tanto sul piano personale, quanto dal punto di vista del contributo alla squadra. Ci auguriamo di raggiungere i playoff che sono sempre un momento importante per i singoli giocatori e per il team tutto”.

“Siamo cresciuti tanto da inizio stagione – ha concluso lo schiacciatore di Pietra Ligure – Abbiamo acquistato fiducia, siamo migliorati sul piano della tranquillità e della capacità di giocare assieme. Abbiamo avuto qualche difficoltà all’inizio sul piano degli infortuni e l’assenza di capitan Tiozzo pesa ancora, ma abbiamo dimostrato che sappiamo giocare bene assieme. Ora dobbiamo riuscire a confermarci nelle prossime gare, anche per ricambiare il grande affetto che ci hanno dimostrato i tifosi nelle due partite giocate al Pala Grotte”.

Terzo confronto assoluto tra Motta e Castellana, i primi due entrambi giocati nella passata stagione, con una vittoria a testa e fattore campo rispettato. Gli ex della gara sono i già citati Lorizio (sulla panchina della New Mater Volley Castellana Grotte tra il 2012 e il 2018, anche in Superlega, in due distinte esperienze e con il merito della doppia promozione dalla serie B alla massima serie) e Cattaneo (oggi in Puglia, lo scorso anno in Veneto).

Saranno Anthony Giglio di Trento e Paolo Scotti di Sospiro (Cr), quest’ultimo alla prima direzione assoluta con la New Mater Castellana.

Il match, come tutte le partite della serie A2 Credem Banca 2022/2023, è trasmesso in live streaming su volleyballworld.tv.

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment