Basket

Netto successo dei nerazzurri ai danni di Pescara
davanti al numeroso pubblico del PalaDolmen

40 minuti di controllo del punteggio, una prova in crescendo dalla terza frazione in poi e tantissimi spunti confortanti oltre ai notevoli margini di crescita evidenziati. I Lions Bisceglie sono partiti con il piede giusto, conquistando una vittoria limpida a discapito del Pescara Basket nel turno inaugurale del campionato di Serie B Old Wild West.

Applausi meritati dagli spalti del PalaDolmen per i nerazzurri di coach Luciano Nunzi, che hanno dato gran prova di compattezza in difesa tenendo gli avversari al 31% dal campo, forzando gran parte delle loro 27 palle perse e recuperandone ben 19, con Dron particolarmente ispirato (8 rubate).

Bisceglie ha provato subito a tastare il polso alla partita (12-5) ma la tenacia del collettivo abruzzese è valsa diverse ricuciture (dal 18-10, dal 26-19, dal 35-28). Il tentativo giusto a metà del terzo periodo, quando Bini e compagni hanno marcato il primo vantaggio in doppia cifra (47-37) e poco dopo un canestro di capitan Dri ha dato il +12 (50-38). La progressione nerazzurra si è prodotta fino al 59-40 e nei minuti iniziali del quarto tempo di gioco il raggiungimento del +22 (66-44) ha rappresentato un segnale inequivocabile di superiorità.

Lasciato precauzionalmente a riposo Verazzo, alle prese con i postumi di una distorsione rimediata nell’ultima amichevole della preseason, lo staff tecnico biscegliese ha tratto indicazioni interessanti dall’utilizzo di vari assetti tattici.

Molto efficace la prova di Borsato (4 triple a bersaglio e 3 recuperi, apprezzatissimo il contributo in termini di energia da Vavoli (in doppia cifra nonostante i tre falli sul groppone a metà gara), utile l’apporto dell’esperto Dip, bene (pur se non molto appariscente in attacco) Chiti e Pieri (in crescendo dopo un impatto non esaltante con il match). Minuti nel finale anche per Mastrodonato e Provaroni.

– BOX SCORE –

Lions Bisceglie-Pescara Basket 79-53

Lions Bisceglie: Dron 3, Dri 20, Chiti 6, Bini 7, Dip 4, Borsato 19, Vavoli 11, Pieri 9, Provaroni, Mastrodonato. N.e.: Verazzo. All.: Nunzi.

Pescara Basket: Pucci 10, Maralossou 13, Fasciocco 5, Del Sole 16, Capitanelli 2, Grosso 5, Masciopinto 5, Del Prete, Seye. N.e.: Perella, Paliciuc. All.: Cova.

Arbitri: Fiore di Casal Velino (Salerno), Grieco di Matera.

Parziali: 24-18; 40-33; 59-44.

Note: nessun uscito per cinque falli. Tiri da due: Bisceglie 20/36, Pescara 14/39. Tiri da tre: Bisceglie 8/25, Pescara 5/21. Tiri liberi: Bisceglie 15/19, Pescara 10/13. Rimbalzi: Bisceglie 33, Pescara 43. Assist: Bisceglie 18, Pescara 4.

 

Foto: C. Pellegrini

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment