Basket

Quattro formazioni nerazzurre alle semifinali regionali dei tornei di categoria
La lunga stagione del vivaio dei Lions Bisceglie non è ancora conclusa. Merito delle diverse compagini nerazzurre che sono riuscite a farsi strada nelle competizioni, conquistando l’accesso alle fasi finali dei rispettivi tornei. Risultati significativi, frutto del meticoloso lavoro compiuto dalla struttura affidata al dirigente responsabile Valerio Lonoce ed al responsabile tecnico Pasquale Scoccimarro, con il prezioso apporto di tutti i componenti degli staff tecnici e dei collaboratori. Un percorso tutto in salita, se si considerano le difficoltà incontrate nell’organizzazione dell’attività in una fase di uscita progressiva dall’emergenza Covid e nella disponibilità delle strutture. I gruppi del settore giovanile hanno partecipato a sei campionati: l’annata è già terminata per le due squadre Under 13, formate rispettivamente da ragazzi (e ragazze) nati nel 2009 e nel 2010, che si sono fermate nelle seconde fasi. Discorso differente per il team Under 14, che si è classificato secondo nel girone B della Fase Gold e qualificato alle semifinali per il titolo regionale, in programma su andata e ritorno fra il 14 e il 18 giugno. L’avversaria potrebbe essere Monopoli.

Primato nel girone A della fase Gold per i ragazzi dell’Under 15 (nati nel 2007 e nel 2008), che se la vedranno con la migliore seconda dei tre gruppi nella semifinale regionale (forse San Giovanni Rotondo), sempre su andata e ritorno.

Quadro definito per l’Under 16 (prima nel suo girone) che proverà a conquistare il titolo regionale Silver: i nerazzurri, nel doppio confronto di semifinale, incroceranno Nardò. Ha centrato la posizione di testa, nella fase Silver, anche la compagine Under 19, che se la vedrà in due incontri con la Fortitudo Trani.

Le finali per i titoli regionali andranno in scena su gara unica, con ogni probabilità in campo neutro.

I Lions hanno posto le basi per un consolidamento del settore giovanile, con l’intento di perseguire una crescita costante ed esponenziale.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment