Calcio

I biancazzurri se la vedranno con avversari in lotta per la promozione
Sfida dall’elevato coefficiente di difficoltà per la Virtus Bisceglie, chiamata a fermare la marcia del Palese secondo in classifica nel confronto in programma domenica 3 aprile, con inizio fissato per le ore 16, incluso nel calendario della decima giornata di ritorno del girone A di Prima categoria.

Indisponibili sia Messina che lo squalificato Di Franco (espulso a Ruvo), tra i biancazzurri le buone notizie sono rappresentate dai rientri dei vari Binetti, Capozza, Cipri e Tommasi. La squadra di mister Piccarreta dovrà sfoderare una prova d’orgoglio e di compattezza nel match contro avversari di valore e motivatissimi, in piena lotta per salire in Promozione.

Il Palese ha due punti in meno rispetto alla battistrada Nuova Daunia Foggia.
La Virtus Bisceglie ha bisogno di un risultato utile per rompere il digiuno che si protrae da cinque turni e mettere in cassaforte la certezza aritmetica della salvezza.

È legittimo attendersi, in ogni caso, una reazione importante da parte del gruppo sotto il profilo dell’atteggiamento. La partita sarà diretta da Vito Saracino, iscritto alla sezione Aia di Molfetta.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment