Vela

BARI, 03 FEBBRAIO 2022 – Dopo l’avvio in clima davvero invernale, con onda formata e vento gelido, i 25 equipaggi iscritti alla XXII edizione del Campionato invernale Vela d’Altura “Città di Bari” si preparano per scendere in acqua e affrontare la seconda giornata del campionato.

Quattordici le imbarcazioni di altura coinvolte. Undici quelle di minialtura che domenica scenderanno per la prima volta in acqua, dopo il blocco imposto loro dal Comitato di Regata nella prima giornata per condizioni meteo decisamente impegnative. Condizioni che non hanno fatto altro che aumentare la voglia di tornare in acqua di tutti i regatanti.

Ad organizzare questa seconda giornata è il Circolo Canottieri Barion Sporting Club.

Anche questa volta il campo di regata sarà allestito sullo specchio d’acqua antistante il lungomare Sud di Bari, tra il Palazzo della Città Metropolitana di Bari e Torre Quetta. Ma, come sempre, sarà il Comitato di Regata a decidere i dettagli, in base alle condizioni meteo, la mattina stessa della prova.

Il Campionato è organizzato da Circolo Canottieri Sporting Club Barion, Circolo della Vela Bari, Lega Navale Italiana Bari, Circolo Nautico Il Maestrale, Circolo Nautico Bari e Cus Bari, con il patrocinio del Comune di Bari – assessorato allo Sport e della Federazione Italiana Vela, e con l’importante supporto di Italia Yachts, Cantine Lizzano, Meetingroom Bari, MEDICOM Srl, Promodiemme e Intempra, la collaborazione di sponsor tecnici come Grimaldi Officine, Nautica Dream, Nautica Ranieri e Obiettivo Mare e la mediapartnership di Sportale.

Info: www.campionatoinvernalebari.it

Fb: https://www.facebook.com/campionatoinvernalealturabari

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment