Pallavolo

Una partita fondamentale per la Zero5 Castellana Grotte che deve recarsi a Catania per affrontare la Hub Ambiente Teams sabato 3 dicembre, ore 17. In programma la nona giornata del campionato di serie B1 di pallavolo femminile.

Una gara fondamentale per non rimanere isolati in fondo alla classifica e tentare la risalita. La squadra avversaria, esattamente come la Zero5, finora ha raccolto solo 3 punti, entrambi in casa al tiebreak, con una vittoria (Torrese) ed una sconfitta (Marsala). Per il resto solo 0-3, ma con due partite giocate in meno rispetto alla Zero5.

Il particolare non è certo trascurabile anche perché, per una malaugurata combinazione del nostro calendario, le prossime quattro gare saranno tutte in trasferta e da giocare in un intervallo di tempo di oltre due mesi.

Riassumendo: sabato si va a Catania; poi fermi per 2 settimane (c’è il nostro turno di riposo determinato dal numero dispari di squadre nel girone); quindi si gioca a Torre Annunziata il 17 dicembre; poi nuovo fermo di 4 settimane (festività natalizie e turno saltato per il ritiro del Palermo); segue quindi la “passeggiata” fino a Marsala il 15 gennaio; ancora quasi 3 settimane di pausa e si parte con la prima di ritorno a Santa Teresa di Riva il 4 febbraio. Rivedremo insomma una partita in casa solo l’undici febbraio contro Baronissi. Quest’anno va così!

La futura avversaria della Zero5 è guidata dall’esperta Ina Baldi e si è rinnovata molto rispetto alla giovanissima squadra dello scorso anno. Confermate Foti (libero) e Baglio (centrale), sono arrivate diverse atlete di categoria come la palleggiatrice barese Minervini (si tratta di Raffaella, sorella di Simona Minervini che ha militato nella Zero5 nel primo anno di B1, il 2019/20), l’opposta Giacomazzi, il libero Di Fabio, l’attaccante Oliva Federica e le atlete con esperienze in A2 Chiavaro e Mercieca. A queste giocatrici si è aggiunta di recente l’opposta Sharon Luzzi, lo scorso anno a Cerignola. Completano il gruppo Emmi, Bisicchia, Altavilla, Sant’ambrogio, Ciuffreda e Mastroeni.

Questo il riepilogo della situazione del campionato.

Risultati dell’ottava giornata: Terrasini-Arzano 1-3; San Salvatore-Melendugno 0-3; Zero5-Casal dei Pazzi 2-3; Pomezia-Marsala 3-2; Baronissi-Torrese 1-3; Santa Teresa-Catania 3-0.

Per la seguente classifica: Arzano (*) 20, Santa Teresa 18, Casal dei Pazzi (**) 13, Melendugno (**) 12, San Salvatore e Baronissi 12, Pomezia (**) 10, Marsala (**) 7, Terrasini (**) 7, Torrese (*) 6, Catania (**) 3, Zero5 3. Gli asterischi, quando presenti, indicano le gare giocate in meno da ciascuna squadra.

Prossima giornata: Arzano-Pomezia; Melendugno-Terrasini; Casal dei Pazzi-San salvatore; Catania-Zero5; Marsala Baronissi; Torrese e Santa Teresa riposano.

Nel settore giovanile si è disputato il derby delle due squadre under16 della Zero5. Come prevedibile ha avuto la meglio il gruppo guidato da mister Polignano (costruito in collaborazione con la Uisp Putignano) sulla seconda squadra della Zero5 Klimaitalia del vice presidente-allenatore-speaker della Grotte Volley, Johnny Terrafina.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment