Pallavolo

Secondo KO consecutivo per le tranesi in campionato
Arriva la seconda sconfitta consecutiva in campionato per la Lavinia Group Trani che, nella terza giornata di serie B2, nulla ha potuto contro le avversarie della Corplast Corridonia, impostesi col risultato di 0-3.
Nonostante il risultato negativo, le biancazzurre hanno messo in campo una prestazione coraggiosa, riuscendo, in diverse fasi di gioco, a mettere in difficoltà le ospiti marchigiane, che, tuttora imbattute nel campionato di serie B2, ambiscono alla promozione in B1.
Al “PalaFerrante” di Trani, formazione tipo per le tranesi, con la palleggiatrice Ndriollari supportata da Dileo e Dambra come centrali. Lionetti e Montenegro laterali, Facendola è stata schierata come opposto. Curci ha agito come libero. A disposizione, Belviso, Brancale e Miranda. A causa di un problema fisico, ancora indisponibile Petruzzella, seppure in panchina.
L’avvio del primo set, condotto dalle ospiti (10-12), ha rivelato fin da subito una gara dall’alto tasso agonistico. Le ragazze allenate da mister Messi hanno provato ad allungare (15-17) sulle avversarie ma le tranesi sono riuscite a riaprire il parziale (19-18). Il recupero delle marchigiane (20-22) è stato presto annullato dalle biancazzurre (22-22), rimaste in gioco fino all’ultimo (23-23). Solo illusorio, tuttavia, il vantaggio di Lionetti e compagne all’ultimo time-out (24-23): centrata la rimonta, le ospiti hanno chiuso a proprio favore il primo parziale, ai vantaggi, col risultato di 24-26.
Nonostante la buona la partenza delle tranesi nel secondo set (4-1), sostanzialmente equilibrata la prima fase del parziale, con le squadre che hanno giocato punto a punto (13-13). Nonostante al primo time-out fossero in vantaggio le ospiti (13-16), le biancazzurre non si sono perse d’animo e, con Facendola in battuta, hanno prima pareggiato i conti (16-16), poi superato le avversarie. Il vantaggio è durato però poco, con Paparelli e compagne che hanno presto riaperto i giochi (18-20). La reazione delle tranesi non arriva e a chiudere il parziale sono state proprio le ospiti, col risultato di 20-25.
Bene le biancazzurre nelle prime battute del terzo set (9-6). Le marchigiane sono tuttavia cresciute di intensità e hanno prima ridotto lo svantaggio, poi centrato il sorpasso sulle avversarie (10-11). La reazione d’orgoglio delle tranesi sul finale non è bastata (19-21): le ospiti hanno centrato il successo chiudendo il terzo parziale a proprio favore, col risultato di 20-25.
Le ragazze allenate da mister Mauro Mazzola proveranno a tornare al successo sabato 6 novembre, alle ore 19:30: al Palasport “Ciro Quaranta” di Pescara, andrà in scena il match contro Dannunziana School, valido per la quarta giornata di serie B2.

 (ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment