Basket

L’AP BricoCasa Monopoli ha rinforzato ulteriormente il suo roster con l’argentino Manuel Alejandro Olocco, trentatreenne, di Arroyito, nella provincia di Córdoba, ala grande di 1,98 metri. «Gioco a basket da quando avevo 10 anni», ci racconta, «da ragazzo ho giocato per diversi anni nella squadra Atenas de Córdoba, poi ho fatto diverse esperienze nella seconda categoria del basket argentino». Con l’AP veste la maglia numero 20.

È la tua prima esperienza in Italia?

«Sì, e sono molto contento della decisione che ho preso. Volevo provare a fare un’esperienza nuova in Italia».

Ti piace la città?

«Monopoli è molto bella, ma ho intenzione di continuare a visitare la Puglia e non solo».

Com’è stato il tuo approccio con la società?

«La società mi ha accolto molto bene, il gruppo dei dirigenti è disponibile e preparato per ogni esigenza».

E con lo staff e i compagni di squadra?

«Da una prima impressione mi è sembrato un team formato da giocatori ed allenatori molto preparati che hanno tanta voglia di ottenere buoni risultati. Penso che questo sia un aspetto molto importante per il prosieguo del campionato di C Silver».

Sei arrivato in un momento in cui la squadra usciva da un periodo grigiastro, questa seconda fase invece sembra esser iniziata positivamente…

«Abbiamo iniziato il girone di ritorno molto bene, in queste partite abbiamo difeso con molta intensità. Dobbiamo mantenere questo ritmo per raggiungere gli obiettivi».

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment