Sup

Primo posto per Davide Alpino, Laura Nitti e Nicolò Ricco, protagonisti anche del raduno azzurro di Formia

Vedi Napoli e poi vinci. Tre ori per il Canottieri Barion protagonista all’ultima tappa del campionato italiano Sup Race a cura della Fisw, disputata nel capoluogo partenopeo sul lungomare di Mergellina. Primo posto all’appannaggio di Davide Alpino, 23 anni, e della 18enne Laura Nitti che si sono aggiudicati le rispettive combinate senior, ma anche di Nicolò Ricco, 16 anni, in vetta fra gli under 18. Risultati che ribadiscono l’altissima competitività della sezione del circolo barese consacrata allo “stand up paddle”, nata da poco più di un anno con il proposito di ben figurare da subito come in effetti sta avvenendo, con il coordinamento del responsabile Fabio Di Cosmo.

Non fanno ormai quasi più notizia i ripetuti successi del pluricampione italiano Davide Alpino, autentico asso pigliatutto. Stavolta la prima posizione in combinata è arrivata dopo un terzo piazzamento nella gara Sprint e di una vittoria in Long Distance: riscontri valsi all’atleta barese anche il primo posto in classifica overall. Oro in combinata senior pure per Laura Nitti, dopo un argento nella Sprint e l’affermazione in Long Distance. Prevale in scioltezza, invece, Nicolò Ricco, primo sia nell’una che nell’altra gara ed ovviamente vincitore della combinata.

Ad accomunare Alpino, Nitti e Ricco, anche la partecipazione al raduno della nazionale al Centro di Preparazione Olimpica di Formia, in vista della formazione del Team Italia che gareggerà all’Europeo ed al Mondiale. «Un’accoppiata che non può che renderci orgogliosi, quella fra Napoli e Formia – osserva Alpino, che della sezione sup del Barion è anche direttore tecnico – Siamo soddisfatti ma soprattutto coscienti di dover crescere, perché il numero dei concorrenti aumenta e con esso il livello di gara. E questo non può che essere uno stimolo a fare sempre meglio».

Nella tappa di Napoli in evidenza anche Gaia Santorsola, giunta terza in combinata fra le under 18, davanti alla compagna di squadra Bianca Scaringella che ha ottenuto il quarto posto. Stesso piazzamento per Giancarlo Conte, sempre fra gli under 18. CC Barion degnamente rappresentato persino in under 12, con Gianluca Corriero, il più piccolo del gruppo, classificatosi sesto e seguito a ruota da Alessandro Scarcia. Una bella prova di squadra aspettando le prossime tappe del calendario del campionato italiano Fisw, su tutte quella di Bari in programma il 20 ed il 21 maggio, con l’organizzazione del Canottieri Barion.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento