Calcio

Un bel gol del fantasista vale il successo per i biancazzurri
nella partita casalinga con la Gioventù Calcio San Severo

L’ha decisa, con una splendida giocata delle sue, Mattia Pasculli. La rete dell’esperto fantasista ha consentito alla Virtus Bisceglie di piegare una tenace Gioventù Calcio San Severo nell’interessante gara giocata domenica mattina sul sintetico del “Francesco Di Liddo”. Quinta affermazione per la squadra di Aldo Piccarreta e terzo risultato utile consecutivo nel torneo di Prima categoria, quarto se si considera anche il successo ottenuto in Coppa Puglia.

Rinviato il previsto debutto del centrocampista Leo Ragno, influenzato. Spazio al trio d’attacco “leggero” con Papagni e Pellegrini davanti a Pasculli: panchina per Binetti. Sul fronte difensivo una maglia da titolare per Preziosa. Inizio piuttosto vivace, con la Virtus vicinissima al vantaggio al 10’, quando Pasculli, con una rapida incursione, ha servito sui piedi di Papagni un pallone invitante ma il portiere ospite Casano ha respinto la conclusione in corsa dell’attaccante biscegliese. Pochi secondi più tardi ci ha provato Pellegrini, dalla distanza, impegnando l’estremo dauno in due tempi. Buona opportunità per Penna al 16’ sugli sviluppi di un corner: mira sbagliata da buonissima posizione. Un sinistro di Papagni al 25’ si è spento di un soffio sull’esterno della rete mentre intorno alla mezz’ora ci è voluto il miglior Musacco per sventare le minacce sanseveresi: risposta superlativa sull’inzuccata sottomisura di Penna al 28’, doppio intervento in seguito sull’insidioso tiro dalla distanza di Camillo e sul tentativo di tap-in di Barisciani. Il buon momento della compagine ospite si è esaurito al termine della frazione, con l’annullamento della rete messa a segno da D’Apolito in netto fuorigioco nel corso del recupero.

L’intervallo ha giovato ai biancazzurri, rientrati dagli spogliatoi con tutt’altra determinazione: filtrante di Pasculli per Pellegrini anticipato di un soffio (49’). La Virtus ha preso campo con il trascorrere dei minuti e la rete, nell’aria, l’ha trovata Mattia Pasculli, che ha trafitto Casano con un destro preciso e angolato da fuori area. La reazione del San Severo si è condensata nella botta da pochi passi di Barisciani che ha centrato in pieno la traversa. Nel finale è stata annullata, un po’ inspiegabilmente, la rete del possibile 2-0 al subentrato Moschetta. Il team biscegliese ha raccolto il massimo da una prova piuttosto attenta, rompendo l’equilibrio grazie all’iniziativa individuale di uno dei suoi giocatori di maggiore talento. Gli avversari, molto ben disposti in campo, masticano amaro per la sconfitta al termine di un match apertissimo e gradevole. Il successo permette alla Virtus di conservare la quinta posizione in classifica nel girone A.

Virtus Bisceglie-Gioventù Calcio San Severo 1-0

Virtus Bisceglie: Musacco, Quercia, Preziosa, Monopoli, De Venuto, Dell’Oglio, Di Franco (79’ Pedico), Tommasi, Pellegrini (65’ Binetti), Pasculli (72’ Moschetta), Papagni (81’ Rigante). All.: Piccarreta. A disp.: Cataldo, Di Pinto, Suglia, Matera.
Gioventù Calcio San Severo: Casano, Sogore, Consolazio, Mezzina, Giordano, De Stefano, Penna, Camillo, Barisciani, D’Apolito, Micucci. All: Zito. A disp.: Vitulano, Germinale, Santarelli, Lauriola.
Arbitro: Valentini di Taranto.
Rete: 69’ Pasculli.
Note: ammoniti Dell’Oglio, De Stefano, Consolazio, Tommasi, Camillo, Binetti, Mezzina, Di Franco, Barisciani, Giordano.

Foto: C. Pellegrini

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento