Vela

Non poteva mancare anche per il 2023 la collaborazione del Circolo della Vela Bari con la Susan G. Komen con l’ormai consueta veleggiata di sensibilizzazione per la prevenzione e la cura del tumore al seno.

Le iscrizioni sono già aperte alla segreteria nautica del Circolo della Vela (sede Margherita) e i numeri dei partecipanti sono in crescita.

La nostra è una terra legata al mare. E dal mare trae anche ispirazione e forza. In occasioni come questa sono convinto poi che gli sportivi, i velisti, debbano e possano fare la differenza. Per questo rivolgo un caloroso invito a tutti gli amici proprietari di imbarcazioni a vela presenti negli approdi della nostra costa a partecipare a questa veleggiata di solidarietà e sensibilizzazione. E con un semplice ma deciso passaparola chiedo a tutti di diffondere l’invito ad altri che, come noi, hanno voglia di sostenere le iniziative che la Susan G. Komen intraprende nel segno della prevenzione e lotta al tumore al seno” commenta il direttore nautico del CV Bari Gigi Bergamasco.

La partenza della veleggiata, che si svolgerà nel tratto di mare antistante il lungomare Sud di Bari, è fissata per le 11 di domenica 14 maggio. Le previsioni al momento indicano un vento di Scirocco sui 25 nodi di intensità che garantirà un bel divertimento per i partecipanti. Possono iscriversi le imbarcazioni monoscafo a vela con lunghezza fuori tutto superiore a 5,95mt e con motore entro o fuori bordo efficace ed efficiente, che soddisfino le prescrizioni previste nell’avviso di veleggiata pubblicato sul sito del CV Bari. La veleggiata si svolgerà su un percorso a bastone tra boe disposto lungo la costa Sud del lungomare di Bari tra il Porto Vecchio e Torre QuettaNel pomeriggio, sui pontili del C.V. Bari (sede Teatro Margherita) ci sarà la premiazione e l’estrazione dei doni, offerti dai Supporter della manifestazione, tra tutte le concorrenti che abbiano aderito alla donazione facoltativa a sostegno dell’Associazione Susan G. Komen. Saranno premiate le imbarcazioni di ogni categoria o, ove vi fossero, per ogni raggruppamento: prime classificate; meglio classificate con equipaggio interamente femminile; meglio classificate con timoniere donna. Sarà inoltre premiata, tra tutte le imbarcazioni che avranno tagliato il traguardo, quella con maggiore percentuale di donne a bordo e, a parità di percentuale, l’imbarcazione che ne avrà il maggior numero.

Info e dettagli su: Circolo della Vela Bari – Calendario Race for the Cure – Veleggiata Komen

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento