Basket

I monopolitani si impongono 74-82. Domenica arriva Salerno: in caso di vittoria, sarà aggancio alla zona play-off.

Seppur con qualche sofferenza di troppo, la White Basket Basket Monopoli sbanca Pozzuoli ed ottiene il secondo successo consecutivo. Buona la prima, dunque, per coach Massimo Friso e per Vanni Laquintana, entrambi al debutto. Vittoria doveva essere e vittoria è stata: la compagine monopoliitana resta a due punti dalla zona play-off, ma la sconfitta di Salerno a Corato consente agli uomini di Friso di avere tre squadre a sole due lunghezze. Domenica, alla tensostruttura di via Amleto Pesce, arriva proprio Salerno: in caso di vittoria ci sarebbe l’aggancio a quota 14. Per la White Wise, 19 punti di Ballabio e 14 per Vanni Laquintana: Friso ha concesso ampio spazio a Pietro Da Rin, sinora poco utilizzato nelle rotazioni. Inizio equilibrato, ma il primo break è di marca ospite con Vanni Laquintana per il +6 (11-5). Pozzuoli si rifà sotto e il primo quarto si chiude sul 14-16. Al 13’ Monopoli piazza un altro break: tripla di Moretti per il 19-26, altra tripla di Ballabio per il +8 e, al 15’, ancora Moretti da tre per il +10 (22-32). L’inerzia è tutta dalla parte monopolitana: la White Wise avanza sino al +15 con Cusenza (canestro e tiro libero supplementare), ma Pozzuoli accorcia le distanze trascinata da Mehmedoviq. Si va all’intervallo lungo sul 36-42. I campani non mollano, a metà del terzo quarto Lucarelli firma dalla lunetta il -1 (48-49), ma Annese e Bastone, con due triple consecutive, ristabiliscono il +7 Monopoli. Qualche minuto dopo, Cusenza firma il +9, distacco con il quale comincia l’ultimo quarto. Al 33’ Jacopo Ragusa firma il +14. Ma, quando la partita sembra ormai in ghiaccio, antiche paure si impossessano della White Wise: al 35’ una tripla di Crucco firma il 65-70 e partita riaperta. Mehmedoviq porta Pozzuoli a -3, ma Ballabio e Laquintana salgono in cattedra e ristabiliscono le distanze sino al +10 Monopoli. L’ultimo guizzo puteolano è di Thiam (73-77), ma gli uomini di Friso allungano nuovamente grazie ai liberi di Moretti prima e Ballabio. Finisce 74-82. Monopoli si porta a quota 12 in classifica, al 13’ posto, a due lunghezze da Teramo, Salerno e Sala Consilina. Domenica, palla due alle 18, altro match da dentro o fuori (in chiave play-off) contro Salerno. L’operazione aggancio è appena cominciata.

 

Bava Pozzuoli – White Wise Basket Monopoli 74-82 (14-16, 22-26, 20-23, 18-17)

Bava Pozzuoli: Simone Lucarelli 22 (4/7, 4/5), Fatih Mehmedoviq 19 (7/11, 0/0), Iba koite Thiam 13 (6/9, 0/0), Marco Cucco 7 (0/3, 2/10), Francesco Spinelli 6 (2/2, 0/1), Daniele Greggi 5 (1/7, 0/4), Ilario Simonetti 2 (1/1, 0/0), Kolombo Mutombo 0 (0/1, 0/0), Antonio Scotto lavina 0 (0/0, 0/0), Joseph frank Miaffo tonfack 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 24 – Rimbalzi: 40 10 + 30 (Iba koite Thiam 13) – Assist: 19 (Marco Cucco 16)

White Wise Basket Monopoli: Riccardo Ballabio 19 (3/5, 3/7), Giovanni Laquintana 14 (3/5, 2/3), Nicola Bastone 12 (4/12, 1/3), Kevin Cusenza 9 (3/6, 0/4), Matteo Annese 8 (1/1, 2/6), Pietro Da rin 8 (1/3, 2/2), Gioele Moretti 7 (0/1, 2/5), Jacopo Ragusa 5 (2/4, 0/0), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), Giulio Martini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 15 – Rimbalzi: 35 9 + 26 (Kevin Cusenza 9) – Assist: 6 (Riccardo Ballabio 3)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento