Tennis tavolo

PELLEGRINI, FALANA E MINERVINI CONCLUDONO IN TESTA UNA SPLENDIDA GALOPPATA NEL GIORNE B DI A/2. IL CTT MOLFETTA PROMOSSA MATEMATICAMENTE IN B1

E’ stata una domenica “bestiale” quella appena trascorsa, infatti, dopo 27 anni ed una cavalcata inarrestabile, il trio composto da Antonio Pellegrini, Roberto Minervini e Tobi Falana, diretti da mister Massimiliano Mondello, ha vinto il campionato di A2 Girone B con 19 punti, ottenendo, così, la promozione diretta nella massima serie nazionale. Serviva un pareggio e pareggio è stato sul campo dell’Asd Torre del Greco. La partita è iniziata subito molto bene per la squadra casamassimese.

Nel derby nigeriano Tobi Falana ha conquistato il primo punto, vincendo 3 a 1 contro Shola Oyetayo (3-11, 11-7, 9-11, 1-11). Il raddoppio è giunto con Antonio Pellegrini, vittorioso su Daniele Sabatino per 3 a 0 (11-13, 9-11, 9-11). La squadra napoletana ha provato a riaprire la partita e ci è riuscita con Marco Prosperini, vincitore contro Roberto Minervini per 3 a 1 (11-5, 11-7, 8-11, 11-1). Antonio Pellegrini ha poi portato la partita sul 3 a 1 con la vittoria per 3 a 1 contro Shola Oyetayo (8-11, 3-11, 11-7, 5-11). Siglato il terzo punto, i tre giocatori hanno iniziato festeggiare la matematica promozione. La partita è poi proseguita con la reazione del Torre del Greco che con Marco Prosperini ha battuto Tobi Falana per 3 a 1 (11-2, 11-2, 8-11, 11-8) e con l’ultimo match vinto Daniele Sabatino per 3 a 0, complice anche il ritiro per infortunio di Roberto Minervini, stabilendo così il punteggio sul 3 a 3 finale. Dopo 27 anni la formazione casamassimese giocherà nuovamente nella massima serie.

Sabato 9 aprile, invece, in Serie A1 Femminile il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R ha perso fuoricasa 4 a 0 a Norbello. In Sardegna la formazione di Casamassima, accompagnata da mister Massimiliano Mondello e composta da Celeste Leogrande, Valentina Leogrande e Maria Yovkova, è stata nettamente sconfitta pdall’Asd TT Norbello di Magdalena Sylwia Sikorska, Tatiana Kukulkova e Krisztina Nagy. Con 5 punti in classifica e nonostante una partita da recuperare contro la Teco Corte Auto, la squadra è matematicamente retrocessa in Serie A2.

In Serie B1 Maschile, nel Girone E, ancora un successo per l’Asd Fiaccola A Castellana Grotte che ha vinto 5 a 1 contro la Top Spin Messina Allianz Assiconsult confermandosi in testa al girone con l’Asd TT Mazzola, bloccata in casa dall’Asd TT Vi.Ga.Ro. Siracusa per 5 a 4. In Sicilia i protagonisti sono stati Luigi Coletta e Antonio Carbotta, autori di due punti, il restante punto è stato siglato da Giuseppe Carbotta. Ha perso di misura, invece, il TT Salento Cooburn contro l’Asd Polisportiva Galaxy. A Reggio Calabria la squadra leccese sul 3 a 1 per la formazione dello Stretto ha rimontato il punteggio, grazie all’ennesima tripla di Imre Buss, ma negli ultimi due punti ha subito una rimonta. Il quarto, ma inutile, punto è stato messo a segno da Manuel D’Amico.

In classifica nel Girone E, comandano l’Asd TT Mazzola e l’Asd Fiaccola A Castellana Grotte con 16 punti, terza il Top Spin Messina Allianz Assiconsult con 12 punti. Il TT Salento Cooburn segue a 10 punti in quarta posizione, a pari punti con l’Asd Tennistavolo Ausonia Enna e l’Asd Polisportiva Galaxy.

In Serie B2 nel Girone L il Circolo Tennistavolo Molfetta vince 5 a 2 contro il GS TT Corato Alpha Pharma. Nella partita di Corato, Andrea Scardigno sigla tre punti, insieme agli altri messi a segno da Lorenzo Magarelli e Alessandro Antonio Salvemini. Per i padroni di casa, invece, hanno siglato i due punti Dominique Straniero e Domenico De Pierro. L’Asd Fiaccola B Castellana Grotte ha vinto 5 a 1 contro l’Asd Atlantide. I protagonisti del match sono stati Giacomo Minoia e Nicola Giove, autore di due punti a testa. Per i calabresi ha segnato l’unico punto Corrado Mastroianni. Il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R ha perso fuoricasa contro l’Asd Tennistavolo Castrovillari per 5 a 2 sotto i colpi di Eros Perri Umile, autore di 3 punti, e Francesco Federico, autore di due punti. Emiliano Cataldo e Matteo Acito hanno siglato i due punti per i casamassimesi.

Infine, il TT Olimpia Martina ha perso 5 a 3 contro il Tennistavolo Casper RC. Nei calabresi sono stati protagonisti Michele D’Amico e Pasquale Amodeo, autori rispettivamente di 3 e di 2 punti. Per i pugliesi ha siglato 2 punti Wasiu Alabi Wahab e un punto Gioele Serio. In classifica ha matematicamente vinto il girone il Circolo Tennistavolo Molfetta, primo con 22 punti, al secondo posto troviamo l’Asd Fiaccola B Castellana Grotte, seguita dalla coppia pugliese composta da GS TT Corato Alpha Pharma e TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R a 14 punti. La graduatoria prosegue con l’Asd Tennistavolo Castrovillari a 12 punti, Tennistavolo Casper Rc e TT Olimpia Martina a 8 punti e ASD Atlantide a zero punti.

In Serie C1 nel Girone P si aggiudica il big match di alta classifica il Ctt Molfetta Dream Team, vittorioso contro il TT Salento Lecce per 5 a 2. A Lecce per i molfettesi hanno siglato i punti della vittoria Gianluca Abbaticchio, autore di tre punti, Leonardo Scardigno e Nicola Boffoli. Per i leccesi hanno segnato Davide Bocina e Francesco Sabato. Il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R ha battuto di misura la Pol. Dil. ACSI Barletta 1981 per 5 a 4 grazie ai tre punti di Roberto De Carolis e un punto a testa di Andrea Misceo e Vitantonio Laviola. Per i barlettani hanno segnato due punti Cosimo Maria Terenzio Sguera, uno Giacomo Dicataldo e uno Igor Giordano Bassi. Il Circolo Tennistavolo Molfetta ha superato, invece, 5 a 3 il Tennis Tavolo Taranto con i tre punti realizzati da Paolo Incardona e i due di Antonio De Bari. Per i tarantini hanno lasciato il segno sul tabellino del match Gabriele Distasi, due punti, e Giuseppe Russo. Lo Sport Centre Rutigliano vince di misura contro l’Asd Fiaccola C Castellana Grotte per 5 a 4. I marcatori rutiglianesi sono stati Giovanni Liso, autore di tre punti, Vito Gerardi e Matteo Trovisi. Per i castellanesi hanno siglato due punti a testa Francesco Coletta e Domenico Di Ciolla. In classifica il TT Salento Lecce è primo con 18 punti, seguito da Ctt Molfetta Dream Team a 16 punti. procede la graduatoria il terzetto composto da TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R, Circolo Tennistavolo Molfetta e Asd Fiaccola C Castellana Grotte con 14 punti. Chiudono la classifica il Tennis Tavolo Taranto a 10 punti, lo Sport Centre Rutigliano con 8 punti e la Pol. Dil. ACSI Barletta 1981 a due punti.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment