Pallavolo

Tre anni dopo, di nuovo a casa. Con una maglia diversa, ma di nuovo al Pala Grotte.

Peppe Longo completa il reparto palleggiatori della New Mater Volley Castellana Grotte per la stagione sportiva 2022/2023 e per il prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. Classe 1998, 188 cm, il regista nato a Putignano ma castellanese doc torna nella squadra della sua città dopo tre anni in giro per la Puglia e per l’Italia.

Macerata e Lecce in serie A3, Bari in serie B le tappe delle ultime tre stagioni. Castellana Grotte in maglia Materdominivolley.it (per due anni nel 2016/2017 e nel 2018/2019) e Bergamo le sue precedenti esperienze in serie A2. Ora il ritorno nella Città delle Grotte per affiancare l’italo-brasiliano Pedro Jukoski in regia alla New Mater Volley.

“Sono state tre esperienze durissime e altamente formative quelle degli ultimi anni ­– ha detto Longo che, con Macerata ha giocato lo scorso anno le semifinali playoff in serie A3 – Sono cresciuto tanto, sicuramente maturato sia sul piano tecnico che dal punto di vista umano. Torno a Castellana con più consapevolezza e più certezze. Ho giocato spesso fuori – ha commentato il regista, 24 anni il prossimo 28 luglio – Bergamo, Bari, Macerata, Lecce sono state tappe importanti, ma posso dire che con la maglia della propria città ci si sente diversi. Io mi sento a casa, più protetto, con meno pressioni”.

Il prossimo anno ritroverà in panchina Jorge Cannestracci, uno che a Castellana ha scritto pagine importanti proprio da palleggiatore: “Il fatto che il mister sia stato un ex giocatore, per di più un palleggiatore importante – ha continuato Longo – mi aiuterà certamente a crescere, mi farà sentire più a mio agio e compreso. Mi metterò da subito a disposizione della squadra, perché è il valore più importante in una stagione lunga e in un campionato difficile come la serie A2. Chiaramente sarò sempre pronto a dare il massimo in campo e in allenamento”.

Il ritorno a Castellana e il primo passo al Pala Grotte saranno tra i momenti più emozionanti: “Ho già immaginato come potranno essere – ha concluso il regista cresciuto pallavolisticamente nella Materdominivolley.it – Ma magari saranno anche più belli di come li ho pensati. Sicuramente saranno belle sensazioni, piene di orgoglio e gioia”.

“Siamo particolarmente contenti di avere Peppe Longo nel roster della prossima stagione – ha commentato il direttore sportivo della New Mater Volley, Bruno De MoriUn ragazzo serio, che conosciamo benissimo, lo abbiamo visto crescere, è di Castellana. È un ragazzo che ha già anche una discreta esperienza nonostante i 23 anni, perché ha vissuto già annate significative in serie A2 e non solo. Ci darà tranquillità e la consapevolezza di avere in allenamento qualità elevate, tanto da poter lavorare in maniera più serena sotto tutti gli aspetti possibili”.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment