Pallavolo

Sarà Paolo Luigi Di Silvestre a completare la coppia di schiacciatori della New Mater Volley Castellana Grotte per la stagione sportiva 2022/2023 e per il prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

Dopo la conferma di Nicola Tiozzo, già nel roster gialloblù nella passata stagione, sarà così il martello classe 1998 ex Lagonegro l’altra banda a disposizione di coach Jorge Cannestracci. Nato a Pescara, 23 anni e 195 centimetri in altezza, formato pallavolisticamente alla scuola della Lube, azzurrino nel 2017 ai Mondiali U21 in Repubblica Ceca, Di Silvestre ha conquistato e giocato i playoff nello scorso campionato con Lagonegro, step di un percorso di crescita che negli anni precedenti lo ha visto protagonista anche a Santa Croce (in serie A2), alla Golden Plast Civitanova (in A3) e ancora prima per due anni a Potenza Picena (di nuovo in serie A2). Sono 305 i punti realizzati nello scorso campionato in 25 partite (poco più di 12 a partita): score che lo piazza appena fuori dalla top 20 dei migliori realizzatori della passata serie A2.

 

“Ho scelto Castellana perché può rappresentare il salto di qualità che cercavo – ha commentato lo schiacciatore ex Lagonegro – Arrivo in una società importante, che da tanti anni è sempre particolarmente attiva tra Superlega e serie A2, in una squadra che ha tanti giocatori esperti e in un ambiente in cui si lavora sempre bene. Sono certo che tutti questi fattori potranno aiutarmi a crescere ancora. Lo scorso anno a Lagonegro – ha continuato Di Silvestre – abbiamo vissuto tutti un anno importante raggiungendo un traguardo storico come quello dei playoff. L’obiettivo ora, dal punto di vista personale, è quello di vivere un’altra stagione nel segno del miglioramento e della crescita. Conosco Castellana – ha concluso il martello abruzzese – per aver vissuto al Pala Grotte tante volte le finali della Junior League da ragazzo e per averci giocato tante volte da avversario. Conosco la grande partecipazione e la passione dei tifosi. Sono sicuro che tutti assieme potremo toglierci delle soddisfazioni importanti”.

“Di Silvestre è un atleta che sta crescendo tanto – ha commentato il diesse della New Mater, De Mori – L’anno scorso a Lagonegro ha fatto molto bene mettendosi in mostra sia in attacco che in battuta, contribuendo tanto al loro risultato storico dei playoff. È un ragazzo completo, bravo in ricezione. In attacco è molto tecnico con buona padronanza della gestione dei colpi. Crediamo nel suo sviluppo e nella sua capacità di crescere ulteriormente”.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment