Futsal

Luciléia: vogliamo i tre punti. Marcio Santos: il pubblico la nostra arma in più

Seconda partita casalinga consecutiva questo week end per il roster guidato da Marcio Santos. Di scena al Palapansini di Giovinazzo sarà il Padova Femminile, neopromossa come il Bitonto, con il fischio di inizio previsto alle ore 17.

Dopo un mese di ottobre terribile che ha visto le bitontine opposte alle due finaliste dello scorso campionato e favorite anche quest’anno alla vittoria finale, inizia domenica un nuovo campionato in cui, in rapida successione affronteranno, oltre al Padova, il Kick off, l’Audace Verona e la Lazio. A parte la prima, tutte partite di fatto fuori casa in quanto l’incontro “casalingo” del 21 novembre con l’Audace sarà disputato a Salsomaggiore e trasmesso su Sky.

L’avversario di questo week end non è una primizia per il Bitonto che ha già affrontato le biancorosse nella semifinale della Coppa Italia dello scorso anno. In quella, che forse fu la più bella prestazione nella manifestazione nella Final Eight, le leonesse si imposero per 6 a 2 per poi andare anche a vincere la Coppa contro il Verona.

Per Marcio Santos è una partita di grande importanza: “Abbiamo studiato bene la partita contro il Falconara in cui abbiamo fatto bene ma secondo me potevamo fare anche meglio. Con le ragazze abbiamo rivisto la partita e abbiamo focalizzato quello che dobbiamo migliorare. Per la qualità della squadra che alleno non nascondo che pensavo di poter fare qualche punto in più nelle prime due partite e devo dire che ci siamo andati vicini. Anche questa settimana ci siamo allenati intensamente e siamo pronti ad affrontare al meglio il Padova che sicuramente verrà a Bitonto per fare una ottima partita e migliorare la sua classifica. Noi però vogliamo fare una grande prestazione e regalare la gioia della vittoria al nostro pubblico il cui calore può diventare l’arma in più a nostra disposizione.”

Determinata, Luciléia: “Col Padova sarà una partita difficile ma giochiamo in casa e vogliamo i 3 punti a tutti i costi per gioire insieme ai nostri tifosi.”

Per quanto riguarda il roster che affronterà la partita, ancora fuori Macchiarella che però si sta riprendendo velocemente e in settimana ha iniziato a fare alcune sedute di allenamento col gruppo.  Rientrata definitivamente, già dalla scorsa settimana, Gabi Tardelli.

Dopo il pressante invito della società a sostenere la squadra, la prevendita di biglietti ha fatto registrare risultati molto interessanti, tanto che il presidente Intini ha deciso di aprire il botteghino al Palazzetto di Giovinazzo per consentire anche ai ritardatari di godersi lo spettacolo del futsal.

L’incontro sarà arbitrato da Fabio Maria Malandra di Avezzano e Pasquale Marcello Falcone di Foggia. Cronometrista sarà Arrigo D’Alessandro di Policoro

Prima della partita sarà consegnato il trofeo “leonessa di ottobre”, una simpatica iniziativa sostenuta da uno dei partner della società che sarà assegnato alla giocatrice che si sarà distinta maggiormente nel mese precedente. Un ulteriore stimolo per far bene e dare il meglio di se stesse in ogni partita.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment